YES I START UP | Corsi di formazione per l'avvio di impresa

Oggetto

Il progetto, promosso da ANPAL e l'Ente Nazionale per il MICROCREDITO, mira a promuovere e sostenere l’autoimpiego e l’autoimprenditorialità attraverso un percorso di formazione gratuita, finalizzato alla preparazione e all’accompagnamento dello sviluppo di un’IDEA DI IMPRESA. Ciò consentirà di accedere al "Selfie Employment", fondo promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e gestito da INVITALIA, con l’accesso a finanziamenti che prevedono un prestito da 5000 € a 50.000 €, erogato a tasso zero con un piano di ammortamento della durata massima di 7 anni. 

Destinatari

  • Giovani tra i 18 e i 29 anni iscritti a Garanzia Giovani che non lavorano o studiano (NEET)
  • Donne senza lavoro (inoccupate o disoccupate anche da un giorno)
  • Disoccupati da almeno un anno

Sviluppo

Il Corso prevede uno sviluppo di percorso formativo e di accompagnamento della durata di 80 ore, sviluppato in due fasi:

  • FASE A: 60 ore di formazione di base necessaria per sviluppare le attitudini imprenditoriali e l’idea di impresa che si vuole strutturare.
  • FASE B: 20 ore di accompagnamento personalizzato "one to one" nella stesura del Business Plan e nella predispozione della domanda di finanziamento.

Sedi

I corsi verranno svolti presso sedi accreditate di Tortolì e Decimomannu.

Gruppo partecipanti

I corsi avranno un numero minimo di 3 partecipanti ed un numero massimo di 12.

Costo

Totalmente gratuito.

Vantaggi per i partecipanti

Le ricadute positive per ogni partecipante sono legate ai seguenti obiettivi concreti:

  • Supporto all’individuazione di un'idea di impresa da poter realizzare in proprio;
  • Acquisizione delle conoscenze essenziali necessarie per capire il funzionamento di un’impresa, sia sotto il profilo economico che giuridico e fiscale, nonché acquisizione delle competenze in termini organizzativi e di marketing;
  • Accompagnamento “personalizzato” alla redazione di un Business Plan quale strumento necessario alla presentazione di una propria domanda di finanziamento;
  • Inoltro della eventuale richiesta di finanziamento e accompagnamento all’istruttoria;
  • Gratuità piena e totale dell’intero intervento;
  • Nessun obbligo a realizzare comunque l’impresa qualora il partecipante non si ritenga pronto o cambi opinione.